Monumento in memoria del Brigadiere dei Carabinieri Gaetano Miscia Monumento in memoria del Brigadiere dei Carabinieri Gaetano Miscia © Norbert Breitenstein

Monumento in memoria del Brigadiere dei Carabinieri Gaetano Miscia

Il mio rapporto con l’Arma è legato non solo a ricordi professionali, quando nel lontano 1999 vinsi il concorso nazionale per le caserme di Pizzo, Vibonati e San Donato di Ninea, e alla realizzazione del monumento dedicato al Maresciallo Salvatore d’Immè a Cesano Maderno nel 2014, ma al rapporto di amicizia con mio cognato il Maresciallo Andrea Mantineo con cui nelle mie visite a Taurianova, dove prestava servizio, avevo modo di vedere l’abnegazione e lo spirito di corpo dei militari dell’Arma.
Sono quindi felice che il Comandante della mia città, il Capitano Gianfranco Pino e il Preside Vinci abbiano pensato a me per realizzare l’opera dedicata alla memoria del Brigadiere Gaetano Miscia, caduto in servizio durante un’operazione di soccorso.
La realizzazione dell’opera è stata possibile grazie ai fabbri Giuseppe Lico e Domenico Monteleone “Maestri del Ferro”, all’Istituto Nautico di Pizzo e al suo Dirigente Avvocato Francecso Vinci, alla Metal Sud di Domenico Arena e ai suoi collaboratori, all’amico pilota dell’Eliossola Mimmo Spanò, all’arch. Claudio Decembrini, all’ing. Luciano Vita, all’ing. Rosaria La Gamba.

 

MULTIMEDIA

Potresti essere interessato anche a: « Sacrum

ANTONIO LA GAMBA

Studio di Vibo Valentia

P.zza San Leoluca - Complesso del Valentianum - 89900 - Vibo Valentia

Studio di Pizzo

Via Colapesce 1 - 89812 - Pizzo Calabro

Cell. 348 594 5348